nonna-cecca-primitivo

Nonna Cecca Primitivo

Nonna Cecca viene prodotto a circa 100m. sul livello del mare, con temperature medie molto alte ed una piovosità particolarmente bassa. I terreni sono a grana medio-argillosa, con profondità abbondantemente sotto il metro.

E’ un vino rosso rubino molto intenso con riflessi violacei, profumo intenso, fruttato con note di prugna e ciliegie, speziato con sentori di rosmarino e vaniglia. Vino di corpo, morbido e armonico, di facile beva e gradevole.

L’abbinamento perfetto è con piatti robusti, carni rosse e cacciagione, e formaggi a pasta dura.

Richiedi Informazioni Scarica scheda »

CLASSIFICAZIONE

Indicazione Geografica Protetta

VITIGNO

Primitivo

DENSITA’

5000 viti per ettaro

ETA’ MEDIA

20-30 anni

RESA MEDIA

70 quintali in uva per ettaro

ALLEVAMENTO

Alberello e/o spalliera

ZONA

Faggiano, Salento, Puglia

VENDEMMIA

Ultimi 10 giorni di settembre, dopo l’appassimenti tardivo sulla pianta

AFFINAMENTO

In acciaio

FRUIBILITÀ

16-18 °C

GRADAZIONE

14%Vol

VINIFICAZIONE

Macerazione termocontrollata, di seguito svinatura e pressatura soffice alla fine della fermentazione

RACCOLTA

Modalità di raccolta manuale

nonna-cecca-abbinamento
nonna-cecca-abbinamento02